Salta navigazione


Se hai una mail Alice (attivata con l'adsl di Telecom Italia), inserisci l'indirizzo mail per esteso, es: username@alice.it

Home / Sicurezza:Strumenti di protezione /

Software di protezione


Software di protezione


Oltre all'opportuna configurazione dei software integrati nei Sistemi Operativi, numerosi sono i sistemi "Client based"(tra i quali Telecom Italia ha introdotto Magic Desktop, Total Security e Antivirus) ovvero dei programmi che effettuano un filtraggio dei contenutisgradevoli e pericolosi per i ragazzi e impediscono l'apertura di determinate pagine Web creando delle Black List.

La maggior parte di tali software consente di:

  • bloccare una lista di siti "sconvenienti"aggiornabile via Internet e spesso personalizzabile dall'utente (il genitore può decidere di inserirvi un sito frequentato dal figlio che non ritiene opportuno).
  • impedire l'accesso ai sitiil cui contenuto include parole o immagini "equivoche" effettuando un controllo sugli indirizzi web e bloccando quelli che al loro interno presentano parole "sospette".
  • abilitare/disabilitare l'accesso ad Internet per ogni singola applicazioneimpedendo in questo modo l'utilizzo di programmi di chat o messaggistica.

Tra i principali sistemi client based ricordiamo: Total Security, Antivirus, Optenet, K9 Web Protection, SafeEyes, CYBERSitter, ICRAplus, Magic Desktop, ZOT, Naomi, Content Protect, Il Veliero, Doralice, Panda Platinum Internet Security, Norton Internet Security.

I software in grado di bloccare siti diseducativi sono sicuramente degli utili strumenti importanti per limitare l'accesso a contenuti inadatti ma è opportuno utilizzarli insieme ad una Biblioteca di casa.

La maggior parte dei software di filtraggio, oltre alla creazione di Black List, effettua un'analisi sull'indirizzo e/o sul contenuto.
Purtroppo i programmi effettuano una selezione sulla base di criteri preimpostati e non distinguono il contesto in cui si parla di un argomento che può essere del tutto inadatto oppure educativo.

Un ulteriore accorgimento importante è quello di evitare di inserire i motori di ricerca nella lista di siti accessibili ai ragazzi poichè non tutti adottano adeguati meccanismi di filtraggio.

Consulta le guide all'utilizzo di Total Security, Antivirus e di Magic Desktop per sapere come proteggere la navigazione dei minori.

Se trovi comunque difficoltà nella configurazione, ti informiamo che è disponibile il nostro servizio di assistenza a pagamento SOS PC: il personale tecnico concorderà un intervento personalizzato per configurare in maniera ottimale i software di protezione.

sos_pc_software

Check Sicurezza